Novità 2024: nuova soglia Fringe benefit

Innalzamento a 1.000€ annui, per i genitori di figli a carico fino a 2.000€

L’approvazione della Legge di Bilancio 2024 porta un’importante novità nel welfare aziendale: viene confermata la detassazione dei fringe benefit con innalzamento della soglia massima a 1.000€, invece, per i lavoratori con figli a carico il tetto massimo scende a 2.000€ all’anno (anziché i 3.000 euro fissati per il 2023). 

La novità rappresenta un ottimo vantaggio per il benessere dei dipendenti. La nuova normativa non deve però scoraggiare i genitori di figli minorenni che, seppur con un budget meno cospicuo rispetto all’anno precedente, potranno contare su tutti i servizi opzionabili attraverso i fringe benefit nell’ambito del welfare aziendale: buoni spesa, rimborso delle utenze domestiche, pagamento dell’affitto, interessi sul mutuo per la prima casa, nonché sostegno per le esigenze sanitarie e formative, non solo dei figli.

Vuoi maggiori informazioni su come supportare al meglio i tuoi dipendenti con il welfare aziendale? Vuoi essere certo di non perderti nessun aggiornamento delle normative? Contatta i nostri Welfare Guru e crea un piano di welfare aziendale ad hoc per la tua impresa.

Scroll to Top